La costa dei Trabocchi

Per tutti coloro che sono diretti in Abruzzo per trascorrere le vacanze estive, consigliamo un luogo suggestivo e forse poco conosciuto, perché fuori dagli itinerari turistici più gettonati. Si tratta di un tratto di costa in Provincia di Chieti magico e sorprendente, chiamato “costa dei Trabocchi”.

Trabocco del porto di San Vito Chietino


Il nome deriva dalle peculiari costruzioni su palafitta adibite alla pesca tradizionale di questo angolo di Adriatico, i “Trabocchi”, che segnano inderogabilmente il territorio proiettando il visitatore in un passato lontano (ma non troppo) fatto di antichi mestieri ed usanze popolari ormai andate perse.


I comuni che fanno parte di questa area costiera, tutti in provincia di Chieti ed ognuno con le proprie tradizioni e con la propria originalità, sono nove:

  1. Francavilla al mare;
  2. Ortona;
  3. San Vito Chietino;
  4. Rocca San Giovanni;
  5. Fossacesia;
  6. Torino di Sangro;
  7. Casalbordino;
  8. Vasto;
  9. San Salvo;


Interessantissimi i paesaggi naturali che qui vengono a crearsi, decorati dai Trabocchi che, in varie forme e dimensioni, spuntano lungo la costa rendendola unica a livello visivo ed emozionali.

nella costa dei Trabocchi vastesi...

La spiaggia si alterna rocciosa, sabbiosa, a ciottoli, bassa e alta, in una conformazione davvero variegata ed eterogenea.  

Per godere appieno dell’atmosfera della costa dei Trabocchi, sentitevi liberi di esplorare tanto l’area litoranea che l’immediato entroterra. Ne rimarrete di certo affascinati e sorpresi.