Anversa degli Abruzzi

Anversa degli Abruzzi, un grazioso borgo situato nella Riserva Naturale delle Gole del Sagittario, si trova in Provincia dell’Aquila, in Abruzzo, ed è stato inserito nella lista dei Borghi più belli d’Italia per le sue peculiarità architettoniche e paesaggistiche.

ANVERSA DEGLI ABRUZZI (AQ)


Il centro abitato, che a partire dal XX secolo ha subito un notevole spopolamento in favore della vicina e più vitale Sulmona, sorge su un colle 600 metri più in alto delle spettacolari Gole del Sagittario, fiume che qui scorre e che ha scavato nella roccia un suggestivo percorso naturale.


Tra i luoghi di interesse turistico del borgo abruzzese ci sono:

  1. I ruderi del Castello Normanno, raso al suolo da un terremoto nel 1706, che probabilmente inspirò Gabriele D’Annunzio nella scrittura de “La Fiaccola sotto il moggio”, uno dei suoi più grandi capolavori letterari;
     
  2. La Chiesa di Santa Maria delle Grazie, del XVI secolo;
     
  3. Il Belvedere sulle Gole del Sagittario;
     
  4. La Chiesa di San Marcello, del XI secolo;
     
  5. Porta Pazziana, una delle poche sopravvissute dopo la distruzione delle mura di cinta di epoca medievale;
     
  6. Le cosiddette “case dei Lombardi”, costruite tra il 1480 ed il 1520 e dotate di una eccezionale originalità, soprattutto nelle decorazioni e nei portali.
     

Anversa degli Abruzzi (AQ) - Vicolo

I piatti e le specialità tipiche della zona assolutamente da provare son la “Ricotta affumicata di Anversa”, i “Quagliatelli con i fagioli” e il “Capretto cacio e uovo”.